M.O.: GOL, TERRORISTI ISLAMICI ALL'ATTACCO DEL NATALE (2)
M.O.: GOL, TERRORISTI ISLAMICI ALL'ATTACCO DEL NATALE (2)
A BETLEMME FESTIVITA' DIVERSA SENZA INTIFADA E SENZA ARAFAT

(Adnkronos)- “Quest’anno per Betlemme il Natale potrebbe essere diverso -dice poi l’ambasciatore Gol a ‘Libero’- La polizia israeliana, insieme al ministero del Turismo, ha deciso di rendere molto piu’ accessibile il transito a Betlemme da Israele, per facilitare l’arrivo di turisti e pellegrini. E bisogna ricordare -aggiunge il diplomatico- che questo sara’ anche il primo Natale senza senza Intifada e senza Arafat”.

Ricordando che “nel 2003 il numero dei turisti in Israele e’ stato complessivamente di 860mila, una cifra bassissima, sconfortante”, dice, Gol prevede che “nel 2005 e’ possibile arrivare alle cifre di 2 milioni e 400 mila, come ai tempi pre-Intifada”, e sottolinea che “e’ stata una terribile esperienza, non solo per noi israeliani, ma anche proprio per i palestinesi”.

(Ses-Pag/Gs/Adnkronos)