M.O.: RAPITI 2 INSEGNANTI STRANIERI A GAZA, ANP MINACCIA ANNULLARE VOTO (2)
M.O.: RAPITI 2 INSEGNANTI STRANIERI A GAZA, ANP MINACCIA ANNULLARE VOTO (2)

(Adnkronos) - Il sequestro lampo stato rivendicato da militanti del Pflp, che in un comunicato hanno detto di aver agito per richiamare l’attenzione su Ahmed Sadat, il leader del movimento detenuto nel carcere di Gerico, di cui chiedono la liberazione. Sadat, 50 anni, posto sotto la sorveglianza di americani e britannici in base ad un accordo fra Anp e Israele, accusato di aver pianificato l’uccisione, nel 2001, del ministro del Turismo israeliano Rehavam Zeevi.“Questo il nostro messaggio anzitutto all’Autorit nazionale palestinese e in secondo luogo al nemico americano, britannico e sionista”, si legge nella nota del gruppo Wadi Haddad, affiliato al Pflp, in cui si sollecita l’Anp e la comunit internazionale ad agire per il rilascio di Sadat. I vertici del Pflp hanno tuttavia affermato di non aver mai ordinato il rapimento e Sadat ha sostenuto che non era al corrente dell’azione.

Il sequestro ha sottolineato ancora volta le difficolt nel controllo dell’ordine pubblico da parte dell’Anp, mentre si profila la possibilit che le elezioni parlamentari vengano rinviate per una seconda volta. Il voto doveva tenersi originariamente il 17 luglio, ma era stato spostato al 25 gennaio perch coincideva con le operazioni per il ritiro israeliano da Gaza. (segue)

(Cif/Ct/Adnkronos)