M.O.: RIVENDICATO DA PFLP RAPIMENTO INSEGNANTI STRANIERI A GAZA
M.O.: RIVENDICATO DA PFLP RAPIMENTO INSEGNANTI STRANIERI A GAZA
CHIEDONO RILASCIO LEADER DEL GRUPPO

Gaza, 21 dic. - (Adnkronos) - E’ stato rivendicato dal Fronte popolare per la liberazione della Palestina (Pflp) il rapimento di due insegnanti stranieri - un olandese e un australiano - a Gaza, conclusosi dopo poche ore. In un comunicato, il gruppo dice di aver agito per richiamare l’attenzione su Ahmed Sadat, il leader del Pflp detenuto a Gerico,di cui chiedono la liberazione. Sadat, 50 anni, detenuto sotto in Cisgiordania sotto la sorveglianza di americani e britannici, accusato di aver pianificato l’uccisione, nel 2001, del ministro del Turismo israeliano Rahbam Zeivi.

“Questo il nostro messaggio anzitutto all’Autorit nazionale palestinese e in secondo luogo al nemico americano e sionista”, si legge nella nota del gruppo Wadi Haddad, affiliato al Pflp, in cui si sollecita l’Anp e la comunit internazionale ad agire per il rilascio di Sadat.

(Ses/Gs/Adnkronos)