USA: SENATO RESPINGE NUOVE TRIVELLAZIONI PETROLIFERE IN ALASKA
USA: SENATO RESPINGE NUOVE TRIVELLAZIONI PETROLIFERE IN ALASKA

Washington, 21 dic. (Adnkronos) - Il Senato americano ha bloccato un piano per trivellazioni petrolifere in una riserva naturale in Alaska, respingendo un provvedimento che doveva essere inserito in una pi ampia legge di spesa per il Pentagono. Il progetto ha ottenuto 56 voti favorevoli e 44 contrari, ma non ha raggiunto i 60 voti che erano necessari a bloccare la minaccia di ostruzionismo da parte democratica.

Si prevede ora che l’intera legge verr ritirata per poter essere ripresentata senza menzionare la questione del petrolio.

Il voto giunge dopo che al Senato era stato oggi necessario il voto del vice presidente Dick Cheney per far passare la nuova legge sui tagli al bilancio. Il provvedimento era stato bocciato da tutti i 44 democratici, l’unico senatore indipendente e cinque dei 55 repubblicani. Di fronte al risultato 50-50 il vice presidente ha fatto uso delle sue prerogative, dando il voto decisivo.

(Cif/Ct/Adnkronos)