SNAM RETE GAS: ALBERTO MEOMARTINI E' IL NUOVO PRESIDENTE (2)
SNAM RETE GAS: ALBERTO MEOMARTINI E' IL NUOVO PRESIDENTE (2)
BOCCONIANO DOC E' NOTO COME UNO DEI 'REVIGLIO BOYS'

(Adnkronos) - Laureato in Economia e Commercio alla Bocconi di Milano, Alberto Meomartini, vanta un lungo curriculum all’interno del Gruppo Eni. La sua carriera cominciata alla Snam e poi all’Istituto di Ricerche della Regione Lombardia (I.Re.R.) a Milano, come Direttore di Ricerca. stato tra i fondatori e Vice Segretario Generale del CESEC, il Centro Studi Economici presieduto dal prof. Franco Reviglio, di cui stato collaboratore anche al Ministero delle Finanze, come Capo Ufficio Stampa. Meomartini fa parte del ristretto club dei ‘Reviglio Boys’, gli stretti collaboratori del professore torinese fra cui spiccano Giulio Tremonti e Domenico Siniscalco.

Fino al 1989, Meomartini stato Direttore Relazioni Esterne all’Eni. In Snam ha ricoperto la carica di Amministratore Delegato dal 1990 al giugno 1996 e poi, fino al 1999, di Vice Presidente Amministratore Delegato. In Italgas stato Vice Presidente dal 1997 fino alla nomina a Presidente, nel maggio 2000. Dal maggio 2003 anche Vice Direttore Generale della Divisione Gas Power dell’Eni. In Confindustria membro della Giunta, Presidente della Commissione Universit e componente del Comitato tecnico confederale “Education”. E’ membro del Consiglio Direttivo e della Giunta Esecutiva dell’Unione Industriale di Torino, del Consiglio Direttivo di Confimprese e dello IEFE-Bocconi. E’ stato riconfermato, per il triennio 2003/2005, Vice Presidente del MIP, la business school del Politecnico di Milano. Dalla fine del 2000 Presidente della Citt dei Mestieri di Milano e della Lombardia.Dall’inizio del 2003 Presidente del Nucleo di Valutazione dell’Universit LUISS.Fa parte del Consiglio di Amministrazione di Enipower e del Museo Poldi Pezzoli.

(Sec-Ccr/Zn/Adnkronos)