CALCIO: DIRITTI TV- RONCHI, SI TORNI A CONTRATTAZIONE COLLETTIVA
CALCIO: DIRITTI TV- RONCHI, SI TORNI A CONTRATTAZIONE COLLETTIVA
NON SI PUO' UCCIDERE UNO SPORT POPOLARE PER UNA LEGGE SBAGLIATA

Roma, 28 dic. (Adnkronos) - Sui diritti televisivi relativi al calcio “si torni alla contrattazione collettiva”. Lo ha detto il portavoce di Alleanza nazionale, Andrea Ronchi, a margine di una conferenza stampa a Montecitorio. La necessit di un ritorno ai contratti collettivi, ha aggiunto Ronchi, si spiega “perch non si pu uccidere una passione, uno sport popolare come il calcio, per una legge sbagliata”, e perch “si deve consentire a tutte le squadre di giocare un campionato regolare”.

(Fan/Gs/Adnkronos)