IPPICA: MONOPOLI STATO, DA GENNAIO TORNA LA TRIS
IPPICA: MONOPOLI STATO, DA GENNAIO TORNA LA TRIS

Roma 28, dic.- (Adnkronos)- Dal prossimo anno gli scommettitori dell’Ippica potranno giocare la classicissima ‘’Tris’’. L’ Amministrazione autonoma dei Monopoli di Stato rende noto che, con la fine dell’anno, termina il regime di concessione affidato al concessionario Sarabet per la gestione della scommessa Tris sulle corse dei cavalli. Dal 1 gennaio 2006, pertanto, la scommessa Tris torner sotto il controllo di Aams, che ne affider la gestione ai provider concessionari dei concorsi pronostici e delle scommesse a totalizzatore. Aams comunica inoltre che la strategia di rilancio delle scommesse ippiche a totalizzatore, messa a punto in collaborazione con l’Unire, procede secondo i piani.

Dal 3 gennaio 2006, raddoppiano le opportunit di scommessa sulle formule “Nuova Tris nazionale”, “Vincente nazionale” e “Accoppiata nazionale”. Ci saranno infatti due corse Tris al giorno tutti i giorni, ad eccezione della domenica e dei giorni festivi, sulle quali scommettere. Nel mese di gennaio 2006 si completer il piano di introduzione nelle sale ippiche, nelle ricevitorie, nelle tabaccherie e nei bar, delle nuove formule di scommessa ippica a totalizzatore, avviato il 7 novembre 2005 con il lancio di “Vincente nazionale” e “Accoppiata nazionale”. Il 4 gennaio verr introdotta la formula di scommessa “Quart nazionale” che consiste nel pronosticare, nell’esatto ordine d’arrivo, i primi 4 cavalli della corsa Tris oggetto di scommessa. Si potr giocare due volte a settimana, il mercoled e il venerd sulla seconda corsa tris della giornata.

Per fine gennaio, infine, in programma il lancio di “Quint nazionale”, che sfida gli appassionati a pronosticare, nell’esatto ordine d’arrivo, i primi 5 cavalli della corsa Tris oggetto di scommessa. Al “Quint nazionale”, almeno nella fase iniziale, sar possibile giocare solo il venerd sulla seconda corsa Tris della giornata.

(Flo/Gs/Adnkronos)