NOTIZIE FLASH: 1/A EDIZIONE - LA CRONACA (5)
NOTIZIE FLASH: 1/A EDIZIONE - LA CRONACA (5)

Lamezia Terme. I Finanzieri del Comando Compagnia di Locri, in provincia di Reggio Calabria, nel corso di due distinte operazioni di servizio, hanno sequestrato oltre quattrocento chilogrammi di botti vietati in due depositi abusivi nel comune di Gerace (Reggio Calabria). Si tratta di circa 2000 pezzi per un valore non inferiore a 10.000 euro tra fuochi di fabbricazione artigianale e di genere vietato e artifizi pirotecnici di fabbricazione cinese appartenenti alla IV e V categoria per la cui detenzione e commercializzazione, data la loro estrema pericolosit, richiesta un’apposita autorizzazione rilasciata dalla Prefettura. Il materiale esplodente stato sequestrato e messo in sicurezza ed i due illegali detentori sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Locri.(segue)

(Sin-Bis/Opr/Adnkronos)