NOTIZIE FLASH: 1/A EDIZIONE - LA CRONACA (6)
NOTIZIE FLASH: 1/A EDIZIONE - LA CRONACA (6)

Milano. Non piaciuta alla Lega Nord la scelta del presidente della Provincia di Milano, Filippo Penati, di ospitare per la notte gli sfollati di via Lecco nell’aula del Consiglio provinciale a Palazzo Isimbardi. Mentre le famiglie di immigrati questa mattina si sono messe in marcia verso piazza Duomo chiedendo una casa, l’assessore lombardo al Territorio, Davide Boni, sostiene che sia “vergognoso quanto successo ieri sera quando il compagno Penati, senza mostrare alcun rispetto per le istituzioni e per i cittadini, ha aperto le porte di Palazzo Isimbardi trasformandolo in un bivacco”.Secondo Boni l’iniziativa di Penati stata “puramente demagogica” e dimostra che “il presidente della Provincia disposto a tutto pur di farsi pubblicit, anche a sfruttare una situazione di questo tipo. Il Comune di Milano ha cercato fin dall’inizio una sistemazione per gli occupanti di Via Lecco, che per tutta risposta hanno rifiutato le offerte di ospitalit proposte lasciandosi facilmente strumentalizzare politicamente”.

(Sin-Bis/Opr/Adnkronos)