NOTIZIE FLASH: 2/A EDIZIONE - LA CRONACA (4)
NOTIZIE FLASH: 2/A EDIZIONE - LA CRONACA (4)

Roma. Era la figlia del boss Giuseppe Mallardo Sabrina, la ragazzina italiana morta in Finlandia sulla slitta travolta da un treno. A rivelarlo e’ ‘’Il Mattino’’, che spiega come il padre, accusato di appartenere al clan camorristico ‘Carlantonio’ di Giugliano, capeggiato dal fratello Ciccio, e attualmente detenuto nel carcere dell’Aquila, sia venuto a conoscenza della morte della 15enne solo ieri mattina. Sabrina, morta insieme a un ragazzo di Follonica, Ferdinando, si trovava in vacanza con la madre, Gilda, un’insegnante che in tutti questi anni aveva tenuto nascosto alla figlia che il padre era un camorrista in carcere da nove anni. La ragazzina, che viveva con la madre e i nonni a Napoli, al Vomero, domani avrebbe incontrato per la prima volta il padre nella sala colloqui del carcere. (segue)

(Sin/Pn/Adnkronos)