DON GIUSSANI: RICONOSCIUTO DA SANTA SEDE FONDATORE DI ORDINE RELIGIOSO FEMMINILE
economia
cronaca
spettacoli
sport
cultura
salute
lavoro
sostenibilità
internazionale
multimedia
regioni
immediapress
Segui Adnkronos

Sfoglia l'archivio Adnkronos


DON GIUSSANI: RICONOSCIUTO DA SANTA SEDE FONDATORE DI ORDINE RELIGIOSO FEMMINILE
SI TRATTA DELLE SUORE DI CARITA' DELL'ASSUNZIONE

Roma, 19 feb. - (Adnkronos) - Don Luigi Giussani, il fondatore di Comunione e Liberazione scomparso un anno fa, è stato riconosciuto fondatore anche di una congregazione religiosa femminile, le Suore di Carità dell’Assunzione. Lo rende noto la superiora generale dell’Istituto, costituito con decreto pontificio il 29 giugno 1993, suor Gelsomina Angrisano.

‘’Comunico con grande gratitudine e gioia - afferma suor Angrisano - che il 17 gennaio 2006 la Santa Sede, a seguito di una nostra richiesta, ha riconosciuto don Luigi Giussani fondatore delle Suore di Carità dell’Assunzione insieme a padre Stefano Pernet. Un riconoscimento che dà ragione dei quarant’anni di amicizia, incredibilmente umile e gratuita, che don Giussani ha avuto con noi’’.

‘’In questa che, per misterioso disegno di Dio, è stata una lunga storia, ci siamo accorte che tutti gli aspetti della nostra vita religiosa, il cui cammino di fede, speranza e carità è stato tracciato da padre Pernet a metà dell’800, venivano valorizzati e vivificati dal carisma di don Giussani. Le parole di Giovanni Paolo II al convegno mondiale dei movimenti ecclesiali (27 maggio 1998) sembrano descrivere nel modo più mirabile l’atteggiamento di don Giussani nei confronti di ogni realtà ecclesiale e l’aspetto della sua personalità cristiana che lo fa vivificatore e rinnovatore di altri carismi: “L’originalità propria del carisma che dà vita ad un movimento (…) costituisce un sostegno potente, un richiamo suggestivo e convincente a vivere appieno, con intelligenza e creatività, l’esperienza cristiana”, ciascuno nel luogo cui appartiene per vocazione’’. (segue)

(Sin-Pam/Opr/Adnkronos)