BOLZANO: TRE ARRESTI PER DROGA E REATI CONTRO IL PATRIMONIO
BOLZANO: TRE ARRESTI PER DROGA E REATI CONTRO IL PATRIMONIO

Bolzano, 8 mar. - (Adnkronos) - La Polizia di Bolzano ha proceduto all'arresto di tre persone, accusate di vari reati. Morgan Reomondini, nomade di 39 anni, residente a Bolzano, su cui gravava un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Verona stato arrestato per reati contro il patrimonio e stupefacenti.

Hakija Omerovic, bosniaco di 54 anni, domiciliato a Bolzano, destinatario di un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura di Bolzano stato arrestato per i reati di violenza sessuale, atti osceni e lesioni e reati contro il patrimonio, mentre Safet Rahmani, cittadino slavo di 37 anni, per violenza e minaccia a pubblico ufficiale, nonche' dei reati di rissa e rapina. L'uomo aveva rubato ad un uomo di Bozano un borsello contenente un portafoglio, poi aveva reagito all'intervento degli agenti di Polizia con calci e pugni. Tutti e tre gli arrestati sono stati associati alla Casa Circondariale di Bolzano.

(Waf/Opr/Adnkronos)