CISL: MORTO CAVEZZALI, PEZZOTTA - ERA UNO SPIRITO LIBERO
CISL: MORTO CAVEZZALI, PEZZOTTA - ERA UNO SPIRITO LIBERO

Roma, 24 mar. - (Adnkronos) - All’et di 94 anni si e’ spento Paolo Cavezzali, uno dei fondatori della CISL, braccio destro di Giulio Pastore e Bruno Storti, segretario confederale dal 1950 al 1969 quando, l’incompatibilit tra cariche politiche e cariche sindacali, opto’ per l’impegno parlamentare. “Era uno spirito libero- ha sottolineato commosso l’attuale leader Savino Pezzotta- un componente laico della prima segreteria”.

Nel ricordare il lungo ed intenso impegno di Paolo Cavezzali per la costituzione e lo sviluppo della Cis, Pezzotta ha espresso, anche a nome della segretria confederale e di tutti gli associati “con il profondo cordoglio, solidariet ed affettuosa vicinanza alla famiglia, insieme alla gratitudine di tutta l’organizzazione per l’esemplare dedizione di un dirigente, la cui figura resta indelebile nella nostra memoria e nella storia della Cisl”.

(Tes/Pn/Adnkronos)