SCHERMA: SCIABOLA, ARGENTO MONDIALE PER ENRICO GAROZZO
SCHERMA: SCIABOLA, ARGENTO MONDIALE PER ENRICO GAROZZO

Taebaek City (Corea del Sud), 10 apr.-(Adnkronos)- In una giornata – la seconda dei Campionati Mondiali Cadetti e Juniores 2006 – dominata dagli statunitensi sia nella spada maschile cadetti che nella sciabola femminile cadette, la scherma italiana si fa molto onore. Sale sul secondo gradino del podio Enrico Garozzo, giovanissimo spadista del CS Acireale (pupillo del maestro Domenico Patti) al termine di un torneo disputato in modo esaltante.

L’azzurrino siciliano (classe 1989, neo campione italiano cadetti) ha battuto uno dopo l’altro un norvegese, un francese, uno statunitense (Cooper Gegan n.1 del ranking USA) e uno svizzero. Ha ceduto solo in finale (7-15) all’altro americano Graham Wicas (classe 1989) che ha confermato come i vivai degli States si stiano attrezzando molto bene anche nella spada.(segue)

(Flo/Col/Adnkronos)