BOLIVIA: IDROCARBURI ALLO STATO, MORALE RICONQUISTA IL POPOLO/ADNKRONOS (2)
BOLIVIA: IDROCARBURI ALLO STATO, MORALE RICONQUISTA IL POPOLO/ADNKRONOS (2)
IL PRESIDENTE, AZIENDE CHE NON INVESTONO E' MEGLIO CHE SE NE VADANO

(Adnkronos) - Il discorso di Morales, che ha chiamato all’unit nazionale, stato interrotto numerose volte dagli applausi. Uno striscione recitava: “Evo Morales, liberatore economico, politico e sociale”.

Il presidente indio ha ricordato che la Bolivia “non sola nel contesto internazionale”, chiarendo che molte Nazioni appoggiano la sua politica di nazionalizzazione degli idrocarburi. “Alcune imprese petrolifere - ha dichiarato Morales - hanno detto: non investiamo. Alcune hanno detto: vediamo come sar questa nazionalizzazione. Quelle che hanno detto che non investiranno meglio che se ne vadano”, ha concluso l’ex cocalero del Chapar.

Il vicepresidente Garcia Linera ha chiarito che il decreto sulla nazionalizzazione degli idrocarburi vuole essere “il miglior regalo nella festa dei lavoratori”. ”Non abbiamo chiesto il permesso a nessuno - ha spiegato Garcia Linera - Questa una decisione sovrana, della patria, della Nazione, che recupera il controllo della sua fondamentale ricchezza naturale che a partire da oggi sar di 8,5 milioni di boliviani, un lavoro condotto dal primo presidente indio della Bolivia e dell’America Latina”. (segue)

(Aba/Opr/Adnkronos)