BOLIVIA: LEADER COMITATO CIVICO CHIEDE ASILO POLITICO AL BRASILE (2)
BOLIVIA: LEADER COMITATO CIVICO CHIEDE ASILO POLITICO AL BRASILE (2)

(Adnkronos) - La brasiliana Ebx avrebbe infatti violato la Costituzione boliviana con i suoi impianti a meno di 50 chilometri dalla frontiera della Bolivia con il Brasile, ma anche utilizzando forni che funzionano a carbone vegetale senza le necessarie autorizzazioni ambientali.

Sabato scorso un giudice boliviano ha ordinato la demolizione dell’impianto siderurgico; in difesa dei posti di lavoro che la fabbrica brasiliana garantisce loro, gli abitanti di Puerto Suarez hanno manifestato in strada, con posti di blocco sulla strada che collega Puerto Suarez e Santa cruz de la Sierra.

“Il governo vuole arrestarci -ha sostenuto Gerick- per poi negoziare la nostra libert in cambio della fine delle proteste della gente di Puerto Suarez”.

(Ses-Pag/Gs/Adnkronos)