HAITI: PREVAL VOLA IN CANADA E OTTIENE AIUTI DA OTTAWA
HAITI: PREVAL VOLA IN CANADA E OTTIENE AIUTI DA OTTAWA
INCONTRA ORIUNDA JEAN E PROMETTE RISPRISTINO DOPPIA CITTADINANZA PER ESULI

Ottawa, 2 mag. (Adnkronos)- “Siamo in un paese dove non c’ energia elettrica. Gli studenti non possono andare a scuola, le fabbriche non riescono a lavorare.Non voglio fare l’elenco di tutte le nostre necessit ma chiaro che ci servono aiuti e a breve termine”. A due settimane dal suo insediamento, previsto il 14 maggio, lo ha detto il presidente eletto di Haiti, Ren Prval, aprendo un viaggio di lavoro in Canada con un incontro col governatore generale, Michaelle Jean, originaria di Haiti.

“Siamo fieri di vedere che un’oriunda di Haiti possa fare la sua strada in Canada. E non solo lei, ma tutti i professionisti che vengono dal nostro paese e che da qui possono sostenerci” ha aggiunto Prval rivolgendosi a Jean, secondo quanto riporta la Misna.

Il presidente haitiano ha annunciato che ristabilir la doppia nazionalit per i quattro milioni di esuli haitiani residenti in Canada e nel resto del mondo “affinch con le loro competenze possano dare un importante contributo ad Haiti”. Il governo di Ottawa ha stanziato 48 milioni di dollari “per promuovere il buon governo e la democrazia” nella parte occidentale dell’isola di Hispaniola che sta archiviando una lunga transizione avviata nel febbraio 2004 con l’uscita di scena forzata dell’ex-capo dello Stato Jean-Bertrand Aristide. (segue)

(Ses/Zn/Adnkronos)