IRAN: IN DISCUSSIONE A PARIGI IL PROSSIMO PASSO CONS. SICUREZZA
IRAN: IN DISCUSSIONE A PARIGI IL PROSSIMO PASSO CONS. SICUREZZA
LA FRANCIA CHIEDE RISOLUZIONE VINCOLANTE FORSE NEL QUADRO DEL CAPITOLO SETTE

Parigi, 2 mag. - (Adnkronos) - I paesi europei coinvolti nei negoziati sull’Iran chiedono la definizione di una risoluzione ‘’vincolante’’. ‘’Vogliamo che il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite invii all’Iran un messaggio forte e unito’’, ha dichiarato il portavoce del ministero degli Esteri francese, Jean Baptiste Mattei, prima dell’inizio del nuovo round di colloqui, oggi a Parigi, fra i cinque paesi con diritto di veto del Consiglio di sicurezza e la Germania. Una risoluzione sotto il capitolo sette e’ ‘’una possibilita’’’, ha aggiunto. ‘’Gli europei presenteranno una qualche forma di risoluzione nel quadro del capitolo sette’’, ha detto il sottosegretario di Stato americano, Nicholas Burns, riferendosi alla sezione della Carta dell’Onu in cui vengono citate le violazioni alla pace e alla sicurezza internazionali e con cui si apre la strada all’introduzione di sanzioni. Burns ha tuttavia precisato di avere ancora fiducia in una soluzione diplomatica della questione. ‘’Non abbiamo rinunciato alla diplomazia’’, ha dichiarato.

(Ses/Zn/Adnkronos)