IRAQ: MERKEL, SOLLEVATA E FELICE PER LIBERAZIONE OSTAGGI
IRAQ: MERKEL, SOLLEVATA E FELICE PER LIBERAZIONE OSTAGGI

Berlino, 2 mag. (Adnkronos/Dpa) - Angela Merkel si e’ detta “sollevata e felice” per la liberazione dei due ostaggi tedeschi rapiti il 24 gennaio scorso a Baiji, nel nord dell’Iraq. L’annuncio della messa in liberta’ di Thomas Nitschke, 28 anni, e Rene Braeunlich, 33, era stata poche ore prima dal ministro degli Esteri, Frank-Walter Steinmeier, da Santiago del Cile.

“Sono molto sollevata e mi tallegro per l’avvenuta liberazione dei due ostaggi. Ho sentito che stanno bene, compatibilmente con la situazione”, ha affermato, a margine di una conferenza regionale della Cdu a Bad Fallingbostel, in Bassa Sassonia. La Merkel ha ringraziato l’unita’ di crisi per il lavoro svolto in questo periodo e la gente di Lipsia, “che non ha mai dimenticato gli ostaggi”.

(Ses/Ct/Adnkronos)