AFGHANISTAN: VERONA, A CASA FIORITO PREFETTO, SINDACO E QUESTORE
AFGHANISTAN: VERONA, A CASA FIORITO PREFETTO, SINDACO E QUESTORE
IERI SERA L'ULTIMA TELEFONATA ALLA FAMIGLIA

Verona, 5 mag. (Adnkronos) - Manuel Fiorito, il tenente degl alpini rimasto ucciso oggi nell’attentato a Kabul assieme al maresciallo Luca Polsinelli, aveva telefonato soltanto ieri sera a casa sua, alla mamma, al papa’ e alle sorelle.

Nell’appartamento del condominio di Via Zorzi, la famiglia straziata dal dolore si e’ chiusa nel silenzio. A portare il cordoglio e il loro sostegno sono arrivati in serata il prefetto di Verona, Italia Fortunati, il sindaco Paolo Zanotto, il questore Luigi Merolla ed il comandante provinciale dei carabinieri, George De Pauli.

(Red-Dac/Opr/Adnkronos)