ALTO ADIGE: OGNI 100 RESIDENTI 5,3 SONO EXTRACOMUNITARI
ALTO ADIGE: OGNI 100 RESIDENTI 5,3 SONO EXTRACOMUNITARI
BOLZANO SPICCA CON UN 8% DI STRANIERI

Bolzano, 5 mag. - (Adnkronos) - Gli stranieri residenti iscritti nelle anagrafi comunali della provincia di Bolzano, al 31 dicembre 2005, ammontavano a 25.317 unita’, di cui quasi i tre quarti sono extracomunitari. Ogni 100 residenti iscritti in anagrafe 5,3 sono stranieri. Al di sopra della media provinciale, spicca Bolzano con un 8,0% di stranieri regolarmente residenti, mentre la Val Pusteria - con un 2,9% - chiude il cerchio. La popolazione straniera mostra evidenti dissomiglianze nelle strutture demografiche rispetto alla popolazione con cittadinanza italiana.

Nella popolazione straniera si osserva una leggera prevalenza maschile (51,0%) e l’et media si attesta sui 32 anni, contro una media di circa 40 anni riferita ai soli cittadini italiani. Le fasce d’eta’ in cui si registra l’incidenza piu’ alta di cittadini stranieri rispetto agli italiani sono quelle piu’ utili sul mercato del lavoro, in particolare tra i 18 e i 49 anni, in cui si concentrano quasi i due terzi degli stranieri. Alla medesima classe di eta’ appartiene solo il 45,1% dei cittadini italiani. Viceversa le persone con cittadinanza italiana sono maggiormente presenti nelle eta’ piu’ avanzate: il 17,3% ha piu’ di 64 anni di eta’, contro il 4,6% degli stranieri. (segue)

(Waf/Opr/Adnkronos)