FOGGIA: AGGRESSIONE A VIGILESSA, SOLIDARIETA' SINDACO CILIBERTI
FOGGIA: AGGRESSIONE A VIGILESSA, SOLIDARIETA' SINDACO CILIBERTI
AGENTE FERITA DA AUTOMOBILISTA PER UNA MULTA DA 35 EURO

Foggia, 5 mag. - (Adnkronos) - Condanna per il gesto e solidarieta’ alla giovane vigilessa aggredita mentre era in servizio ieri sera a Foggia, vengono espresse dal sindaco del capoluogo dauno, Orazio Ciliberti che si dichiara ‘’amareggiato per un episodio sintomo di un senso civico che stenta ad affermarsi - dice il primo cittadino - in una citta’ dove uomini e donne, al contrario, in molte circostanze hanno saputo dimostrare il grande valore della solidarieta’ e del rispetto del bene comune”.

“Purtroppo, quanto accaduto ieri sera non e’ un caso isolato perche’, nei mesi scorsi, altre aggressioni di stessa o simile entita’, hanno creato un clima di tensione impedendo ai vigili urbani il sereno svolgimento dell’attivita’. E sappiamo bene che una citta’ migliore si costruisce con l’impegno delle istituzioni e con il contributo di ogni cittadino soprattutto mediante l’osservanza delle regole. A titolo personale e a nome di tutta l’Amministrazione - prosegue Ciliberti - nel condannare simili atteggiamenti di incivilta’ non consoni all’indole generosa e onesta della gente di Foggia, esprimo la piu’ viva vicinanza alla vigilessa, sperando che possa tornare al piu’ presto a compiere il proprio lavoro con dedizione e tranquillita’’’. (segue)

(Pas/Pn/Adnkronos)