FROSINONE: VANDALI AL COMUNE DI PIGLIO, DUE DENUNCE DEI CARABINIERI
FROSINONE: VANDALI AL COMUNE DI PIGLIO, DUE DENUNCE DEI CARABINIERI
ACCUSATI DI DANNEGGIAMENTO AGGRAVATO IN CONCORSO

Frosinone, 5 mag. - (Adnkronos) - Denunciate dai Carabineri della Compagnia di Anagni, in provincia di Frosinone, due persone, G.R. e A.B., che qualche giorno fa avrebbero danneggiato la porta della casa comunale di Piglio e commesso atti di vandalismo nel centro storico del comune. I due, di et compresa tra i 35 e i 40 anni, con qualche precedente alle spalle, sono stati denunciati a piede libero al tribunale di Frosinone con l’accusa di danneggiamento aggravato in concorso tra loro. Erano passate da poco le 2.00 di notte, quando i due ragazzi, approfittando di un momento di minore passeggio, hanno calciato la porta a vetri del comune e incendiato la tendina di un negozio poco distante.

Dopo aver poi danneggiato un’auto in sosta, rovesciandole sopra alcuni vasi, i due malfattori si sono immediatamente allontanati dal luogo del misfatto, ma i Carabinieri della Stazione di Piglio sono riusciti poco dopo a identificarli grazie sia alle segnalazioni dei residenti che li hanno visti scappare che agli accertamenti ulteriori nei sopralluoghi eseguiti.

(Gen/Pn/Adnkronos)