IMI-SIR: E IN CELLA PREVITI LEGGE LA ''STORIA DI ROMA'' DI INDRO MONTANELLI
IMI-SIR: E IN CELLA PREVITI LEGGE LA ''STORIA DI ROMA'' DI INDRO MONTANELLI
PULLOVER BLU E PANTALONI SPORTIVI, E' RINCHIUSO IN UNA CELLA SINGOLA 4X2

Roma, 5 mag. - (Adnkronos) - Pullover blu e pantaloni sportivi, aria serena, Cesare Previti, chiuso ormai da oltre otto ore nella sua cella singola, 4 metri per 2, nel carcere romano di Rebibbia, sfoglia la ‘’Storia di Roma’’ di Indro Montanelli e Roberto Gervaso. E’ l’unico libro che si portato dietro per i giorni piu’ bui, quelli della prigione.

Nella casa circondariale di via Bartolo Longo l’ex parlamentare di Forza Italia era arrivato questa mattina intorno alle 12.30. Si era presentato ai cancelli dell’istituto per costituirsi di sua spontanea volonta’, dopo che ieri sera la Corte di Cassazione aveva confermato nei suoi confronti la condanna per corruzione, con una pena leggermente inferiore rispetto a quella stabilita dalla Corte d’appello di Milano, sei anni anzich sette.

A incontrare per primo in carcere l’ex ministro della Difesa stato un suo compagno di partito, il presidente degli eurodeputati di Forza Italia Antonio Tajani, che questo pomeriggio ha fatto visita a Previti insieme al senatore azzurro di Viterbo Giulio Marini. ‘’Come l’ho trovato? A testa alta, di umore positivo -racconta Tajani all’ADNKRONOS- convinto di avere subito un’ingiustizia, ma anche pronto ad affrontare la situazione con grande dignita’’. (segue)

(Mig/Ct/Adnkronos)