MILANO: MORATTI, PROVINCIA SBLOCCHI IL FERMO SU TANGENZIALE ESTERNA
MILANO: MORATTI, PROVINCIA SBLOCCHI IL FERMO SU TANGENZIALE ESTERNA
NO A ROAD PRICING MA TARIFFE PER I NON RESIDENTI

Milano, 5 mag. - (Adnkronos) - Per sfoltire l’affluenza dei mezzi pesanti che transitano nelle vie di Milano, il candidato sindaco della Cdl a Milano, Letizia Moratti, si augura che “la Provincia di Milano riesca a sbloccare il fermo sulla tangenziale esterna per portare il traffico fuori dalla citt”. In questo modo, se le polemiche sulla tangenziale potessero essere risolte, si eviterebbe di far ritornare il progetto al Cipe, che ha gi dato l’ok definitivo.

Parlando dei problemi del traffico durante un incontro con i membri dell’Aci, automobile club italiano, a Milano, Letizia Moratti ha ribadito la sua contrariet alla formula del road pricing per limitare l’ingresso di auto nel centro milanese. “Nel mio programma - precisa- prevedo tariffe sui veicoli inquinanti per i non residenti. In questo modo si potr avere un calo del tasso di inquinamento, con 230mila auto in meno in circolazione”.

Per ogni intervento sul traffico e contro l’inquinamento, la candidata della Cdl ha sottolineato l’importanza di una collaborazione stretta con la Provincia di Milano e la Regione Lombardia poich “non si pu pensare a una politica sulla mobilit esclusivamente portata avanti da Milano”.

(Mrs/Zn/Adnkronos)