MILANO: SCARPIS, STRUMENTALIZZARE MANCANZA SICUREZZA FA COMODO A QUALCUNO
MILANO: SCARPIS, STRUMENTALIZZARE MANCANZA SICUREZZA FA COMODO A QUALCUNO

Milano, 5 mag. (Adnkronos) - “La sensazione di insicurezza che aumenta nella citt di Milano una strumentalizzazione che fa comodo a qualcuno”. Ad affermarlo Paolo Scarpis, questore del capoluogo milanese, a margine della conferenza stampa di presentazione del 154 anniversario della polizia. “Non ci sto a questa strumentalizzazione -spiega Scarpis- non pretendo che si dica che tutto va bene, ma noi facciamo tutto il possibile. Basta con questo messaggio”.

Un tema quello della sicurezza che sar al centro domani del discorso del questore per la festa annuale della Polizia. Un argomento attuale in una citt che negli ultimi mesi stata il centro di manifestazioni politiche e sindacali. Ricordando gli episodi dello scorso 11 marzo in Corso Buenos Aires dove furono incendiate diverse macchine e distrutto un An point Scarpis spiega “un episodio che solo per miracolo non ha provocato vittime, ma che ha dimostrato il buon lavoro della Polizia. Un impegno che ha permesso di fornire alla Magistratura tutti gli elementi utili per eseguire numerose detenzioni che non hanno precedenti nella storia della citt”.

Una violenza “pi o meno pretestuosamente legata ad ideologie estremiste” che ci tiene a precisare il questore “non importa di quale colore politico si veste, ma che ricorda anni lontani da me non vissuti”. Episodi che “non meritano spazio, n rispetto nella democrazia -conclude Scarpis- ma che occorre non sottovalutare e studiare”.

(Afe/Lr/Adnkronos)