MOSTRO FIRENZE: CASO NARDUCCI, SOFTWARE ASTRONOMICO RICOSTRUISCE GIORNO RITROVAMENTO CADAVERE (2)
MOSTRO FIRENZE: CASO NARDUCCI, SOFTWARE ASTRONOMICO RICOSTRUISCE GIORNO RITROVAMENTO CADAVERE (2)

(Adnkronos) - La ricostruzione delle condizioni esatte di quel giorno in tridimensionale tramite computer, facilitata anche dal fatto che lo stato del pontile e’ rimasto a distanza di tanti anni immutato, mostrerebbe l’ombra di un corpo non pi lungo di 1 metro e 73, nove centimetri in meno rispetto alla statura di Francesco Narducci che era altro 1 metro e 82.

“Sull’ingombro di quel corpo sul pontile noi siamo veramente certi - ha spiegato la dottoressa Carlesi - . La griglia orizzontale e verticale delle piastrelle e’ rimasta invariata e abbiamo misurato anche i pali della ringhiera. Abbiamo poi confrontato il corpo ripescato il 13 ottobre del 1985 e il corpo esaminato a Pavia per la riesumazione del dottor Narducci, rilevando una discrepanza di lunghezza e di note trasformative che rendevano incompatibile la vestizione che abbiamo ritrovato aprendo la bara del Narducci’’. La dottoressa ha parlato di “una metodica molto complessa che necessita di presupposti molto chiari”.

(Anr/Gs/Adnkronos)