** NOTIZIARIO SERVIZI PUBBLICI ** (27)
** NOTIZIARIO SERVIZI PUBBLICI ** (27)

(Adnkronos/Ign) –

SANITA’: TOSCANA, ASSESSORE ROSSI RISPONDE SU PRONTO SOCCORSO GROSSETO

’’Sulle responsabilita’ in merito alla morte della giovane ragazza avvenuta una decina di giorni fa al pronto soccorso di Grosseto, ci riferira’ entro 30 giorni una specifica commissione. Al di la’ del lavoro della commissione e al di la’ dell’indagine che sta svolgendo la procura, pero’, e’ necessario dare delle risposte al bisogno elementare di giustizia. La vicenda non puo’ rimanere senza responsabilita’’’. Lo ha detto l’assessore regionale alla Salute, Enrico Rossi, rispondendo in Consiglio regionale ad un’interrogazione del consigliere Luciano Ghelli, capogruppo dei Comunisti italiani. Ghelli chiedeva in particolare quali iniziative la Regione intenda mettere in atto per evitare il verificarsi di situazioni cosi’ drammatiche.

’’La gravita’ della situazione e’ stata sottostimata - ha continuato Rossi - Mi aspetto risposte dalla direttrice sanitaria, dal responsabile del presidio ospedaliero, dal dirigente del dipartimento emergenza-urgenza. Se risultera’ che ciascuno ha fatto il proprio dovere, saro’ il primo a sentirmi sollevato; se non sara’ cosi’, saro’ il primo a sollecitare o a prendere i provvedimenti amministrativi necessari, nei modi e nelle forme ritenuti adeguati al caso. Dobbiamo comunque ricordare che gli uomini possono sbagliare, anche in medicina, e che e’ impossibile garantire la sicurezza assoluta’’. (segue)

(Ign/Zn/Adnkronos)