** NOTIZIARIO SERVIZI PUBBLICI ** (7)
** NOTIZIARIO SERVIZI PUBBLICI ** (7)

(Adnkronos/Ign) –

ENERGIA: PALERMO, SU TERRENO CONFISCATO A MAFIA SORGERA’ IMPIANTO FOTOVOLTAICO

Sorgera’ a Ciminna, nel palermitano, in un terreno di contrada Villafranca confiscato alla mafia un impianto fotovoltaico da un 1 megawatt-picco per la produzione di energia elettrica. Il progetto presentato dall’assessorato provinciale alle fonti energetiche di Palermo, su iniziativa dell’assessore Raffaele Loddo, ha ottenuto il via libera da parte del Gestore della Rete di Tramissione nazionale ed e’ stato ammesso alle tariffe incentivanti del Conto Energia.

L’impianto, che costera’ circa 7 milioni di euro, avra’ una capacita’ di produzione annua di energia elettrica di un milione e 581 kilowattora. Su questa produzione di energia si applichera’ la tariffa incentivante in Conto Energia, che consentira’ alla Provincia di incassare dall’Enel una tariffa di 0,40 centesimi euro per ogni kilowatt prodotto, oltre alla possibilita’ di sottrarre all’energia consumata l’energia prodotta, pagando in bolletta solo la differenza. (segue)

(Ign/Zn/Adnkronos)