PALERMO: ALLARME BOMBA, SECONDO ANONIMO ORDIGNO SU NAVE PROVENIENTE DA TUNISI
PALERMO: ALLARME BOMBA, SECONDO ANONIMO ORDIGNO SU NAVE PROVENIENTE DA TUNISI
IN CORSO CONTROLLI

Palermo, 5 mag. (Adnkronos) - L’uomo che ha telefonato da una cabina al centralino della questura di Palermo per avvertire della presenza di un ordigno pronto ad esplodere su una nave in arrivo a Palermo, avrebbe indicato proprio il traghetto proveniente da Tunisi e arrivato questa mattina al porto di Palermo. Ed e’ proprio sulla nave ‘Eurostar’ che la Polizia di frontiera insieme con gli artificieri e le unita' cinofile sta effettuando i controlli.

L’anonimo aveva indicato genericamente al 113 una nave in arrivo ‘alle 11.30’, ma per questa mattina non sono previsti altri arrivi. I passeggeri, soprattutto tunisini, hanno gia’ abbandonato la nave dopo aver subito accurati controlli. Restano ancora sul traghetto gli artificieri della polizia per verificare l’eventuale presenza di un ordigno pronto ad esplodere.

(Ter/Opr/Adnkronos)