SALUTE: AGENZIA EUROPEA CONFERMA SICUREZZA ASPARTAME (2)
SALUTE: AGENZIA EUROPEA CONFERMA SICUREZZA ASPARTAME (2)
ANALIZZATI DATI STUDIO RAMAZZINI SU AUMENTO LEUCEMIE E LINFOMI NEI RATTI

(Adnkronos/Adnkronos Salute) - L’aspartame, una sostanza povera di calorie e circa 200 volte pi dolce dello zucchero, autorizzato all’uso come additivo alimentare ed edulcorante da tavola da pi di 20 anni in gran parte del mondo. Si trova in bevande, dolciumi e caramelle, gomme da masticare, prodotti dietetici. Ed frequente vederlo utilizzare per addolcire te e caff. In tutti questi anni, ricorda l’Efsa, la sicurezza dell’aspartame sempre stata oggetto di controversie. A metterla in dubbio soprattutto lo studio della Fondazione Ramazzini di Bologna su quasi 2 mila ratti, che ha evidenziato un aumento di leucemie, linfomi e altri tumori.

I dati di questa ricerca sono stati analizzati, da gennaio, dagli esperti sugli additivi alimentari dell’Efsa, che escludono una correlazione significativa fra aumento dei tumori e assunzione di aspartame. L’incremento dell’incidenza di leucemie e linfomi, osservato nei ratti - spiegano gli esperti nel parere scientifico presentato oggi - molto probabilmente attribuibile all’elevata incidenza di alterazioni infiammatorie ai polmoni. Lo studio ha infatti seguito le cavie per tutta la loro della vita, circa 3 anni e non solo per i due anni canonici di durata delle ricerche, e queste alterazioni a danno dei polmoni sono tipiche di ratti molto ‘anziani’. Non solo. Secondo il gruppo dell’Efsa, l’aumento dei casi di tumori del sangue non correlato all’incremento delle dosi di aspartame. (segue)

(Sal/Pe/Adnkronos)