TORINO: RAGAZZINE SPECIALIZZATE IN BORSEGGI BLOCCATE DAI CARABINIERI
TORINO: RAGAZZINE SPECIALIZZATE IN BORSEGGI BLOCCATE DAI CARABINIERI

Torino, 5 mag. (Adnkronos) - Le hanno soprannominate la ‘banda delle ragazze’ e avevano come obiettivo privilegiato turisti e donne a passeggio. Sono 3 ragazzine nomadi, due delle quali minorenni, una anche incinta, che sono state bloccate dai carabinieri di Torino con l’accusa di essere specializzate in borseggi nella zona vicina alla stazione di Porta Nuova.

Le tre sono state fermate mentre sfilavano un cellulare a un manager olandese tentando anche di rubare il portafoglio a una donna di 50 anni. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri la pi grande, una 18enne, si avvicinava alle vittime per derubarle mentre un’altra le distraeva chiedendo l’elemosina e la terza controllava che non arrivassero le forze dell’ordine. la 18enne stata arrestata e le altre due denunciate e sono sospettate di decine di episodi con le stesse modalit.

(Ato/Gs/Adnkronos)