TOSCANA: IN CONSIGLIO REGIONALE MOSTRA DI LUCA GIANNELLI
TOSCANA: IN CONSIGLIO REGIONALE MOSTRA DI LUCA GIANNELLI
SARA' INAUGURATA A PALAZZO PANCIATICHI LUNEDI' 8 MAGGIO

Firenze, 5 mag. - (Adnkronos) - Ripercorrere con la pittura le bellezze pi nascoste del territorio toscano. E’ questo l’obiettivo della mostra “Terre di Toscana” di Luca Giannelli che con la sua tecnica particolare, acquarello e pastello, ricrea suggestioni di spazi e colori della nostra regione. L’esposizione sara’ inaugurata dal critico Pierfrancesco Listri luned 8 maggio, alle ore 17, a Firenze, in Palazzo Panciatichi. Un viaggio totalmente romantico, una sorta grand tour ottocentesco attraverso una Toscana vissuta con amore dal suo autore che percorre campagne, valli, colline, pievi, piccole strutture architettoniche in un mondo non descrittivo ma quasi surreale.

Il paesaggio che si dischiude ampio allo sguardo dello spettatore, non via di fuga ma la possibilit di ritrovare nell’arte la parte pi vera di se stessi. I colori e le luccicanti sfumature sono gli ingredienti del dialogo fra Giannelli e le sue terre, mai violate nella loro riconoscibilit.

Luca Giannelli nasce il 30 ottobre 1960 a Firenze nella storica via de’ Bardi, all’ombra del Ponte Vecchio. Con il suo Oltrarno mantiene un profondo legame, che lo influenza nelle scelte lavorative ed artistiche. Diplomato al Liceo Artistico di Firenze, sin dal 1981 espone in Personali e Collettive in Italia e all’estero. Ad arricchire la pinacoteca regionale la tela “Paesaggio della Val d’Orcia” che Giannelli doner al Consiglio regionale della Toscana in occasione dell’inaugurazione della mostra.

(Red-Xio/Pe/Adnkronos)