TRENTO: GIOVANE TUNISINO FERITO DA UN COLPO DI FUCILE AD ARIA COMPRESSA
TRENTO: GIOVANE TUNISINO FERITO DA UN COLPO DI FUCILE AD ARIA COMPRESSA

Trento, 5 mag. - (Adnkronos) - Un tunisino di 28 anni e’ stato ferito pochi millimetri sotto l’occhio sinistro da una pallottola di piombo, sparata da un fucile ad aria compresa, calibro 4,5; il colpo, con tutta probabilita’, e’ partito dalla finestra di un’abitazione adiacente alla zona dove l’uomo, nella tarda serata di ieri, a Gardolo, alla periferia di Trento, insieme ad altri quattro connazionali, era seduto davanti a una pizzeria.

I cinque extracomunitari stavano aspettando l’ora di recarsi a lavorare: alcuni di loro, infatti, fanno il turno di notte nelle aziende della zona. I carabinieri stanno indagando per individuare l’irresponsabile sparatore e per accertare se si si trattato di leggerezza o di criminale comportamento xenofobo. Il giovane tunisino, trasportato all’ospedale, se l’e’ cavata con un medicazione; ma e’ mancato poco che perdesse l’occhio sinistro.

(Waf/Zn/Adnkronos)