TRIESTE: SFRUTTAMENTO DELLA PROSTITUZIONE, ARRESTATA GIOVANE CINESE
TRIESTE: SFRUTTAMENTO DELLA PROSTITUZIONE, ARRESTATA GIOVANE CINESE
OPERAZIONE PARTITA DALLA SQUADRA MOBILE DI PESCARA

Trieste, 5 mag. (Adnkronos) - Una giovane cinese stata arrestata dalla Squadra mobile di Trieste per associazione a delinquere finalizzata allo sfruttamento della prostituzione. L’arresto di Haiqiu Chen, 27 anni, avvenuto ieri ma la polizia lo ha reso noto solo oggi.

La ragazza era arrivata ieri a Trieste, dove stata pedinata e infine arrestata in un appartamento del centro cittadino, in via Milano 11, dove alloggiava un’altra giovane cinese avviata alla prostituzione dall’organizzazione criminale di cui faceva parte la Chen. Quest’ultima doveva riscuotere i proventi dell’attivit della connazionale, che risultata munita di regolare permesso di soggiorno.

L’arresto avvenuto nell’ambito di una pi vasta operazione condotta dalla Squadra mobile di Pescara. Le Questure di Trieste e Pescara sono impegnate in un progetto di collaborazione per reprimere l’immigrazione clandestina e lo sfruttamento della prostituzione.

(Afv/Ct/Adnkronos)