TV: SPONSOR E PUBBLICITARI 'BOCCIANO' GIOVANI 'BELLONI', MEGLIO OVER 45 (3)
TV: SPONSOR E PUBBLICITARI 'BOCCIANO' GIOVANI 'BELLONI', MEGLIO OVER 45 (3)

(Adnkronos) - Di fatto alla domanda “secondo lei dal punto di vista pubblicitario conviene puntare sui giovani, le nuove stelle emergenti della Tv o su professionisti gia’ affermati, con anni di esperienza?” , ben il 68% ha risposto che, tranne rarissime eccezioni, il testimonial maschile ideale e’ sicuramente over 40 - 45. Solo il 14% ritiene che sia sempre meglio puntare su volti conosciuti ma nuovi, mentre il restante 18% dice che e’ impossibile generalizzare, troppe le variabili da prendere in considerazione.

Per quanto riguarda le ragioni di questa scelta, se il 13% ammette che si tratta soprattutto di un’analisi del pubblico televisivo, sempre piu’ “adulto”, e che vuole personaggi in cui potersi identificare, per la maggior parte degli intervistati la ragione di questa preferenza e’ molto diversa. Secondo il 61% gli over sono sicuramente piu’ affascinanti, sono piu’ simpatici (56%) e autoironici (45%), e quindi hanno maggior appeal sul pubblico. Non solo, secondo il 41%, hanno una storia professionale e un loro pubblico di cui il prodotto puo’ avvantaggiarsi, rispetto alle nuove generazioni di divi maschili. Ulteriore aspetto da non dimenticare (39%) e’ che, contrariamente ai nuovi divi, considerati molto simili tra loro, hanno un’immagine ben definita, il che non fa correre il rischio di confonderli (e con essi confondere il proprio prodotto con quello del concorrente). (segue)

(Sin-Bis/Pe/Adnkronos)