UE: ''COS'E' PER TE L'EUROPA?'', 5.000 SCOUT PROTAGONISTI RICERCA (2)
UE: ''COS'E' PER TE L'EUROPA?'', 5.000 SCOUT PROTAGONISTI RICERCA (2)

(Adnkronos) - L’obiettivo di indagare il pensiero giovanile su quattro temi chiave: cittadinanza, Europa, futuro, scoutismo. Cosa significa essere cittadini per questi adolescenti europei? Che valore hanno per loro la legge, le regole, le istituzioni e la democrazia? Cosa rappresenta per loro l’Europa? Cosa si aspettano dall’Europa e che posto ha nel loro futuro la nuova istituzione sovranazionale? Lo scautismo e il volontariato rappresentano un momento di crescita e di forza per i giovani europei?

Si tratta quindi di cogliere, seppur in un campione con valori omogenei ed esperienze affini, la percezione delle regole, della progettualit sociale, della consapevolezza della cittadinanza europea, individuando bisogni, aspettative, sogni, desideri.

Al convegno di sabato 6 maggio, sostenuto dal Cesvot e patrocinato dal Comune di Firenze, partecipano: Alessandra Maggi, presidente dell’Istituto degli Innocenti, Matteo Renzi, presidente della Provincia di Firenze, Stefano Bottai, presidente della sezione di Firenze del Cngei, Marco Barni, responsabile regionale Agesci, Laura Galimberti, capo progetto Roverway 2006, Gustavo Pietropolli Charmet, psicanalista, Maria Rita Mancaniello, Universit di Firenze, Roberta Ruggiero, Istituto degli Innocenti, esperta di diritto minorile, Valdo Spini, parlamentare europeo, Daniela Lastri, assessore Pubblica Istruzione Comune di Firenze, Enrico Moretti, responsabile servizi statistici Istituto degli Innocenti, Nicola Barbieri, Universit di Modena e Reggio, Lorenzo Maggini, responsabile nazionale Cngei, Filippo Panti, responsabile metodologia Agesci Toscana. Modera la giornalista Lucia Zambelli dell’ufficio stampa della Regione Toscana.

(Red-Xio/Zn/Adnkronos)