VATICANO: GUARDIE SVIZZERE, DAL 1506 DIFENDONO IL PAPA/SCHEDA (3)
VATICANO: GUARDIE SVIZZERE, DAL 1506 DIFENDONO IL PAPA/SCHEDA (3)
I COLORI ARANCIO-AZZURRO DELLA FAMIGLIA DELLA ROVERE

(Adnkronos) - Fu sempre Giulio II a volere che i suoi soldati indossassero un'uniforme color arancio e azzurro, i colori della famiglia Della Rovere. Ma i compiti odierni delle Guardie svizzere non sono affatto militari. Lavorano otto ore al giorno, piu' gli straordinari; sorvegliano gli ingressi del Vaticano. Un paio di soldati accompagna sempre il Papa in ogni suo spostamento.

Per quanto riguarda l'ordine interno alla Santa Sede, il piccolo esercito e' suddiviso in tre squadre, delle quali, a turno, due sono in servizio ordinario e una a riposo. La squadra libera lo e' per modo di dire perche' resta a disposizione per le esercitazioni di addestramento permanente e per i servizi straordinari.

Gli ufficiali consigliano ai giovani di mantenere, quando escono dalle mura vaticane, un atteggiamento ''discreto'', di non farsi notare troppo (in libera uscita, comunque, non indossano l'uniforme). Tutti devono rientrare in caserma per mezzanotte. (segue)

(Rre/Gs/Adnkronos)