NOTIZIE FLASH: 1/A EDIZIONE - L'INTERNO
NOTIZIE FLASH: 1/A EDIZIONE - L'INTERNO

Roma. E’ durato oltre due ore il vertice della Cdl a palazzo Grazioli per la scelta del candidato al Quirinale. Il primo a lasciare via del Plebiscito e’ stato il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Gianni Letta che dal finestrino dell’auto blu ha assicurato ai giornalisti: ‘’E’ andata bene’’. Al summit, convocato dal premier uscente Silvio Berlusconi per fare il punto della situazione, erano presenti il presidente di An Gianfranco Fini e i leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini e Lorenzo Cesa, che non hanno rilasciato dichiarazioni ai giornalisti in attesa davanti all’ingresso principale. Anche Berlusconi ha lasciato via del Plebiscito intorno alle 11;25, senza nessuna dichiarazione. Il premier uscente e’ atteso domani mattina al Palalido di Milano per partecipare con i suoi alleati ad una manifestazione a sostegno del candidato unitario della Cdl a sindaco Letizia Moratti. Sara’ quella l’occasione in cui il Cavaliere potra’ parlare a quattr’occhi con Umberto Bossi e gli altri leader del centrodestra che ha visto oggi per mettere a punto una linea comune in programma lunedi’. (segue)

(Pab/Pn/Adnkronos)