MUSICA: MILANO, AL 'BLU NOTE' IL CHITARRISTA AL DI MEOLA
MUSICA: MILANO, AL 'BLU NOTE' IL CHITARRISTA AL DI MEOLA

Milano, 6 mag. (Adnkronos/Adnkronos Cultura) – Il chitarrista Al Di Meola, accompagnato sul palco da Gamaliel Ortiz (percussioni), Victor Miranda(basso), Ernie Adams (batteria) e Mario Parmisano (piano) si esibir al Blu Note di via Borsieri a Milano da marted 9 a sabato 13 maggio. Di Meola un maestro internazionalmente riconosciuto a cui hanno dedicato innumerevoli pagine nelle riviste specializzate e si rivelato come compositore ed esecutore di profondit e lirismo. Nato in Jersey City, nel New Jersey, nel 1954, cresciuto con la musica dei Ventures, dei Beatles e di Elvis Presley. La batteria stato il suo primo strumento, ma gi all’et di otto anni l’aveva abbandonata per la chitarra.

Una grande influenza sulla sua musica durante i suoi anni formativi l’ha avuta quella mescolanza ibrida tra il rock e il jazz che fu nota come fusion. Il chitarrista Larry Coryell, che pi tardi Al defin il padre della fusion, divenne un particolare punto di riferimento per lui. Nel 1971 Di Meola si iscrisse alla Berklee School of Music a Boston. E nel primo semestre stava gi suonando in un quartetto fusion guidato dal tastierista Barry Miles.

Era il 1974 quando Al ricevette una chiamata da Chick Corea. Return to Forever segu una settimana di prove con la band di Corea battezzando il debutto di Al Di Meola con i RTF al Carnegie Hall. La notte successiva suon davanti a una folla di 40.000 persone ad Atlanta, diventando cos, in breve tempo una stella del jazz.

(Per/Pe/Adnkronos)