IRAN: AHMADINEJAD, NON RINUNCEREMO AI NOSTRI DIRITTI
IRAN: AHMADINEJAD, NON RINUNCEREMO AI NOSTRI DIRITTI

Giacarta, 10 mag. (Adnkronos/Dpa) - Il presidente iraniano, Mahmoud Ahmadinejad, e’ tornato oggi a difendere il programma nucleare del suo paese ed ha affermato di non voler retrocedere anche di fronte alle pressioni internazionali. “L’Iran e’ l’unico paese membro totalmente trasparente, e la nostra attivita’ nucleare e’ pienamente pacifica”, ha affermato parlando con i giornalisti al termine di un incontro con il presidente indonesiano Susilo Bambang Yudhoyono.

“Oggi, il popolo iraniano non sta solo difendendo i propri diritti, ma anche i diritti di tutte le altre nazioni. Il nostro popolo ha preso la sua decisione al riguardo, e’ determinato a difendere i propri diritti e assolutamente non rinuncera’ ad essi ed alla propria linea, legittima e conforme con quanto stabilito dagli organi nucleari internazionali”. (segue)

(Ses/Pe/Adnkronos)