IRAN: RICE, BENE PROPOSTA 'EU-3' - PIU' TEMPO PER CONSENSO ALL'ONU
IRAN: RICE, BENE PROPOSTA 'EU-3' - PIU' TEMPO PER CONSENSO ALL'ONU

Washington, 10 mag. - (Adnkronos) - Il segretario di Stato americano Condoleezza Rice promuove l’iniziativa di Francia, Germania e Gran Bretagna, che stanno lavorando a un pacchetto di incentivi per l’Iran, a condizione che riprenda i negoziati sul programma nucleare. “I tre Paesi europei, che hanno condotto i negoziati con l’Iran, vogliono mettere insieme un pacchetto che mostri i due percorsi: l’Iran pu sfidare la comunit internazionale e affrontare l’isolamento e l’azione del Consiglio di Sicurezza o accettare la via di un programma nucleare civile che sia accettabile per la comunit internazionale”, ha detto la Rice alla televisione Nbc, confermando ufficialmente per la prima volta l’esistenza di un piano europeo che rappresenta l’ennesima apertura a Teheran e il rinvio di una decisione delle Nazioni Unite su un’eventuale azione contro l’Iran.

Il segretario di Stato ha poi sottolineato che tutti i membri del Consiglio di Sicurezza dell’Onu sono d’accordo nel sostenere che la Repubblica islamica non debba possedere armi nucleari o la tecnologia necessaria al loro sviluppo. “Abbiamo alcune differenze tattiche su come esprimere tutto questo nel Consiglio - ha concluso la Rice - Ma siamo d’accordo sulla necessit di esprimerlo nel Consiglio di Sicurezza e posso dirvi che crediamo che dare un paio di settimane per arrivare a un accordo sia una buona cosa, ma ci sar un’azione del Consiglio di Sicurezza”.

(Pap/Ct/Adnkronos)