IRAQ: TALABANI, 'SCIOCCATO DA VIOLENZA' - OLTRE MILLE MORTI AD APRILE
IRAQ: TALABANI, 'SCIOCCATO DA VIOLENZA' - OLTRE MILLE MORTI AD APRILE

Baghdad, 10 mag. - (Adnkronos) - “Scioccato ed arrabbiato” per la violenza: tale si detto il presidente iracheno Jalal Talabani, secondo cui il mese scorso gli scontri tra sciiti e sunniti hanno fatto oltre mille morti. Talabani ha citato i dato forniti dall’obitorio di Baghdad, secondo cui tra il primo e il 30 aprile scorsi sono state uccise 1.091 persone, vittime della violenza settaria esplosa con particolare efferatezza dopo l’attentato alla moschea sciita di Samarra il 22 febbraio scorso.

(Ses/Pe/Adnkronos)