M.O.: HANIYEH, GLI AIUTI DEL QUARTETTO SONO CONDIZIONATI (3)
M.O.: HANIYEH, GLI AIUTI DEL QUARTETTO SONO CONDIZIONATI (3)
MECCANISMO AIUTI POTREBBE PASSARE TRAMITE UFFICIO DI ABBAS

(Adnkronos) - Al centro della crisi economica che sta travolgendo i Territori, dopo il boicottaggio internazionale negli aiuti al nuovo governo di Hamas, vi infatti anche il mancato pagamento negli ultimi due mesi degli stipendi di oltre 160mila funzionari dell’Anp. L’inviato europeo in Medio oriente, Marc Otte, ha spiegato al Washington Post che l’Unione non pensa al diretto pagamento degli stipendi. Il denaro, spiega, verr inviato tramite un intermediario che sostenga il processo di pace con Israele, forse l’ufficio del presidente dell’Anp Mahmoud Abbas. Un comitato direttivo di donatori indicher le aree specifiche dove impiegare il denaro, per esempio la sanit, e l’intermediario sar libero di decidere come distribuire l’aiuto all’interno di queste categorie, compreso il pagamento dei salari. Otte ha tuttavia avvertito l’Anp che saranno necessari dei sacrifici, come la riduzione degli stipendi o della forza lavoro.

Fonti dell’Unione Europea spiegano intanto di sperare che, se il meccanismo dimostrer di poter funzionare, possa essere usato anche da Israele per l’invio dei fondi fiscali palestinesi, congelati dopo l’avvento del governo di Hamas. (segue)

(Civ/Gs/Adnkronos)