M.O.: HANIYEH, GLI AIUTI DEL QUARTETTO SONO CONDIZIONATI
M.O.: HANIYEH, GLI AIUTI DEL QUARTETTO SONO CONDIZIONATI

Gaza, 10 mag. (Adnkronos) - Hamas appare scettico sul piano di aiuti ai palestinesi deciso dal Quartetto, l’entit diplomatica sponsor della Road Map, formata da Stati Uniti, Russia, Onu e Ue. “Il Quartetto ha posto delle condizioni. Il loro obiettivo spingere il governo palestinese a fare concessioni che danneggiano i suoi diritti e danno legittimit all’occupazione”, ha dichiarato il primo ministro Ismail Haniyeh, esponente di Hamas.

Nel campo del presidente dell’autorit nazionale palestinese Mahmoud Abbas, si limitato a parlare il negoziatore Saeb Erekat, sottolinenando la necessit di un “rapido”arrivo degli aiuti. “Chiediamo l’immediata consegna degli aiuti al popolo palestinese per sfuggire ad una catastrofe altrimenti inevitabile”- ha affermato. Erekat ha poi salutato positivamente il rinnovato impegno del Quartetto a favore della Road Map.

Il piano approvato nella riunione di ieri a New York, prevede l’avvio di un “meccanismo temporaneo” di tre mesi per l’invio di aiuti di emergenza ai palestinesi bypassando il governo di Hamas.

(Civ/Pe/Adnkronos)