SOMALIA: SALTA LA TREGUA, RIPRESI SCONTRI A MOGADISCIO
SOMALIA: SALTA LA TREGUA, RIPRESI SCONTRI A MOGADISCIO
CIRCA 100 MORTI IN 4 GIORNI DI VIOLENZE, CONDANNA ONU

Mogadiscio, 10 mag. - (Adnkronos) - E’ durata poche ore la tregua unilaterale annunciata da una delle fazioni in lotta per il controllo della zona di Mogadiscio, teatro da ormai quattro giorni di sanguinosi scontri che hanno provocato circa 100 morti e migliaia di feriti, tra cui molte donne e bambini.

La sedicente Alleanza per la restaurazione della pace e contro il terrorismo, composta da diversi signori della guerra, aveva ieri annunciato il cessate il fuoco, respinto per dalle frange islamiche rivali, che hanno sostenuto come la tregua fosse una necessit dovuta all’esaurimento delle scorte di munizioni.

Le Nazioni Unite chiedono con forza che si metta fine alle violenze, che hanno costretto migliaia di civili ad abbandonare le proprie abitazioni. “L’uso indiscriminato di armi pesanti, mortai, granate e artiglieria nelle zone abitate inaccettabile”, ha condannato l’inviato speciale dell’Onu in Somalia, Francois Lonseny Fall.

(Abi/Pn/Adnkronos)