SVIZZERA: SCANDALO LATTE CONTAMINATO, TRACCE DI ITX SU CONFEZIONI (2)
SVIZZERA: SCANDALO LATTE CONTAMINATO, TRACCE DI ITX SU CONFEZIONI (2)

(Adnkronos/Ats) - Alla stessa conclusione era giunta nello scorso dicembre l’Agenzia europea per la sicurezza alimentare EFSA, secondo la quale la presenza di Itx nei cibi, ancorch indesiderabile, non pericolosa per la salute nelle quantit utilizzate.

I principali produttori di imballaggi, tra cui Tetrapak, hanno indicato di non pi utilizzare l’additivo Itx dal gennaio del 2006: ci significa che i prodotti contaminati acquistati nei supermercati della Svizzera romanda erano stati confezionati prima di quella data.

Interpellato dall’agenzia di stampa elvetica Ats il presidente dei chimici cantonali, Hans Rudolf Hunziker, ha detto che un’operazione di ritiro dal mercato degli imballaggi incriminati, come quella avvenuta nello scorso autunno in Italia quando furono sequestrati milioni di litri di latte, sarebbe impensabile in Svizzera, tanto pi che allora come oggi non vi sono rischi per la salute pubblica.

(Res/Zn/Adnkronos)