USA: IL 'FORREST GUMP OBESO' CONCLUDE SUO VIAGGIO A NEW YORK
USA: IL 'FORREST GUMP OBESO' CONCLUDE SUO VIAGGIO A NEW YORK
STEVE VAUGHT HA PERCORSO CIRCA 4.800 KM A PIEDI PER DIMAGRIRE

New York, 10 mag. - (Adnkronos/Dpa) - Con l’arrivo a Manhattan, New York, attraverso il Washington Bridge, si conclusa la lunga avventura di Steve Vaught, l’uomo che ha percorso a piedi mezz’America per salvarsi la vita. ‘Fat man walking’, come stato ribattezzato dalla stampa, anche da quella pi autorevole, ha attraversato il Paese a piedi, percorrendo qualcosa come 4.800 chilometri e cambiando 15 paia di scarpe al solo scopo di dimagrire. E di chili ne ha persi 45. Partito dalla California con 190 chili addosso il 10 aprile dello scorso anno, Vaught ha deciso di riscattarsi dalla sua condizione di obeso impenitente e a rischio, diventando un simbolo per quanti come lui, e negli Stati Uniti sono milioni, vivono le sue stesse problematiche legate all’obesit.

“Il motivo principale che devo perdere peso”, ha scritto il 40enne californiano sul cliccatissimo sito a lui dedicato, ‘fatmanwalking.com, prima di avviare l’impresa, in compagnia di decine di persone che hanno deciso di unirsi lungo il tragitto. Sposato e padre di due bambini, Vaught ha vissuto per 15 anni in compagnia dei sensi di colpa prima di prendere la decisione di affrontare il “viaggio” e lanciare la sua scommessa, niente pi pillole e cure, solo movimento e alimentazione equilibrata.

A motivarlo il pessimismo di molti medici, preoccupati per le sue condizioni di salute. Al suo arrivo a New York, Vaught ha trovato un editore pronto a offrirgli di mettere tutto su carta e pubblicare un libro che, nel caso verr pubblicato, sar certamente un best-seller. Per il momento, il suo unico pensiero quello di riabbracciare la sua famiglia in California.

(Abi/Ct/Adnkronos)