ALPINI: GALAN, ONORE A MARIO RIGONI STERN (2)
ALPINI: GALAN, ONORE A MARIO RIGONI STERN (2)

(Adnkronos) - ‘’Leggendo le pagine del nostro grande scrittore-alpino, la storia del Veneto, dell’Italia, dell’Europa pu essere conosciuta attraverso la lente chiara, semplice, forte, poetica di una scrittura che pone Rigoni Stern tra i massimi autori della letteratura mondiale - continua il presidente del Veneto - Nel saggio introduttivo di Eraldo Affinati ho letto di una passeggiata per Asiago fatta dallo stesso Affinati con Rigoni: “Questa camminata in paese mi ha fatto capire fino a che punto le pietre parlano. Il vecchio alpino indicava un muro con gli anelli per i muli e d’improvviso, ai miei occhi, si apriva una prospettiva nuova. Ogni angolo aveva qualcosa da mostrare a chi sapesse coglierlo. L’opera di Mario Rigoni Stern la punta emergente di un gigantesco iceberg fatto di voci, volti, storie.”’’

‘’Ed verso questo gigantesco iceberg che devono rivolgersi i giovani, i meno giovani, gli anziani, gli alpini e tutti coloro che vogliono costruire il Terzo Veneto degli scrittori e dei poeti’’, conclude Galan.

(Red-Dac/Col/Adnkronos)