BOLOGNA: CLANDESTINO CON ARNESI DA SCASSO DENUNCIATO DALLA POLIZIA
BOLOGNA: CLANDESTINO CON ARNESI DA SCASSO DENUNCIATO DALLA POLIZIA

Bologna, 12 mag. (Adnkronos) - Aveva addosso un coltello da cucina e un grosso cacciavite un moldavo che stanno stato fermato dalla polizia di Bologna per controlli. E dati i precedenti non escluso che quegli arnesi gli servissero per realizzare qualche furto. Poco prima delle 2 una volante, transitando in via Frassinago, nel centro del capoluogo emiliano, ha notato un individuo che si nascosto dietro una colonna.

A quel punto i poliziotti hanno deciso di fare un controllo e hanno fermato il tipo che risultato essere un moldavo clandestino di 38 anni, gi noto alle forze dell’ordine anche per reati contro il patrimonio. L’uomo ha anche cercato inutilmente di disfarsi del coltello e del cacciavite. Alla fine stato denunciato per possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso e mancata esibizione dei documenti di identit.

(Mea/Gs/Adnkronos)